top of page
  • Immagine del redattoreAISI

Autonomia differenziata. Schillaci: “In sanità già c’è, può essere stimolo per migliorare” (Quotidiano Sanità).

Il Ministro della Salute commenta l’approvazione del Ddl: “Le Regioni hanno grande autonomia, in questo settore cambierà poco. Ma può essere uno stimolo per migliorare per chi, magari, non è stato particolarmente performante negli ultimi anni”. E poi sulle liste d’attesa: “Rispetteremo tutti i tempi previsti” per i decreti attuativi.



“L'autonomia differenziata già esiste in sanità. Le Regioni hanno grande autonomia, in questo settore cambierà poco. Ma può essere uno stimolo per migliorare per chi, magari, non è stato particolarmente performante negli ultimi anni”. Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci, a margine di una conferenza stampa sulla ricerca sulla Sla e la sclerosi multipla, in merito al via libera alla legge sull'autonomia differenziata.

Il Ministro ha poi parlato anche del Dl Liste d’attesa: “Sui decreti attuativi per il provvedimento varato poche settimane fa per la riduzione delle liste di attesa “stiamo lavorando, quindi, rispetteremo tutti i tempi previsti dalla Gazzetta ufficiale”.


0 visualizzazioni0 commenti

Σχόλια


bottom of page