L’Associazione

L’Associazione si rivolge ad Ambulatori Mono o Poli-Specialistici, Presidi Sanitari Residenziali o Semi-Residenziali e Studi Medici di tutta Italia.

Ha come scopo primario quello di favorire la reciproca conoscenza e la creazione di rapporti e reti tra imprenditori e professionisti, promuovere la libertà e cultura di impresa e valorizzare il ruolo dell’imprenditore e del medico professionista.

Inoltre, ha l’obiettivo di:

  • promuovere la libertà e la cultura di impresa, realizzando momenti di networking tra imprenditori, di confronto e discussione per affrontare in maniera approfondita le sfide della società italiana;
  • affrontare le problematiche concernenti i rapporti di lavoro del personale medico e non medico, con particolare riferimento alla specifica destinazione ed alle caratteristiche delle Istituzioni Sanitarie private aderenti e può stipulare relativi contratti ed accordi nazionali;
  • tutelare gli interessi imprenditoriali, professionali, economici degli associati e delle Associazioni regionali, anche mediante la costituzione di società di servizi ed instaurando rapporti con altri enti, associazioni, comitati, associazioni scientifiche, enti previdenziali privati e organi di informazione, oltre che a forze politiche, giunte regionali, assessorati, ordini professionali e qualsiasi altra istituzione sanitaria che determini uno squilibrio verso i propri associati;
  • valorizzare il ruolo del medico, anche in quanto imprenditore, concepito come figura fondamentale per far ripartire il Paese. L’Associazione è un luogo in cui medici ed imprenditori del settore sanitario possano essere protagonisti, e nel quale le loro peculiarità – genialità, coraggio, creatività, senso del sacrificio – siano stimate e valorizzate.

Le attività

Nell’ambito dell’Associazione si realizzano diverse iniziative e attività, che spaziano su molti fronti: dal supporto all’attività di impresa, all’informazione ed approfondimento di diverse tematiche e alle attività sociali e culturali.

  • stipulare accordi e convenzioni a livello nazionale con Enti pubblici e privati, Banche, Mutue private e integrative, Assicurazioni, nonché contratti nazionali di lavoro per il personale dipendente con particolare riferimento all’istituto della cassa integrazione;
  • rappresentare e tutelare i diritti e le legittime aspettative dei suoi associati, sostenendone la collocazione e l’attività nell’ambito dell’organizzazione sanitaria regionale, nazionale ed europea, anche mediante la nomina di propri rappresentanti all’interno di Enti, Organi e Organismi che ne ammettano un loro ingresso;
  • promuovere e curare studi e ricerche mirate a valutare e risolvere criticità d’interesse delle strutture;
  • elaborare e diffondere documenti, fornendo un sistema di comunicazione volto a illustrare, interpretare ed esaminare leggi, regolamenti, circolari informative e ogni possibile informazione meritevole di approfondimento, attraverso web, quotidiani, giornali, bollettini, pubblicazioni, documenti audiovisivi, strumenti informatici ed utilizzo di reti e piattaforme informatiche e qualunque altro mezzo consentito dalla legge;
  • organizzazione di attività di formazione, fornendo corsi in materia di sanità erogati dalla stessa Associazione o da enti accreditati presso le istituzioni;
  • organizzazione di conferenze, convegni, incontri e altri eventi di ogni genere e tipo erogati anche in via telematica;
  • progettare, organizzare, produrre supporti didattici, libri, opuscoli, materiali e prodotti film e video attinenti all’attività ed agli scopi dell’Associazione, anche attraverso reti e piattaforme informatiche;
  • organizzare in proprio o conto terzi convegni, seminari, incontri, conferenze e tavole rotonde, raccolte fondi e promuovere premi;
  • offrire servizi agli associati e ai non soci, istituendo rapporti di collaborazione professionale in ambito legale, tributario e consulenza del lavoro. Solo a mo’ di esemplificazione non esaustiva: notizie sui finanziamenti europei/nazionali/regionali e locali.